L’associazione culturale “L’ENERGIAVITALE” nasce come spazio multifunzionale integrato grazie all’incontro di medici, fisioterapisti, nutrizionisti e operatori olistici. Questa sinergia di idee, progetti, competenze e i servizi offerta dall’associazione è tutta improntata al raggiungimento dell’equilibrio e del benessere. Il punto comune è l’integrazione tra le diverse esperienze che diventa un modo di “operar comune” con uno solo scopo: la salute nel suo più ampio significato.

L’associazione offre servizi che vanno dai trattamenti olistici corporei, passando poi alla fisioterapia e alla riabilitazione, fino ad arrivare al nutrizionismo. La bioenergetica costituisce un punto cardine che fonde le azioni dei diversi operatori, accumunati dalla visione della “Medicina integrata unificante” del dr. Nader Butto.

La spiritualità rappresenta una parte integrante e inscindibile da quanto proposto: meditazione, sciamanesimo e cura dell’Anima vogliono essere ciò che contraddistingue l’operato dell’associazione, anche attraverso incontri collettivi e seminari.

Le discipline

Metodo del dr. Nader Butto

Il dottor Nader Butto propone un sistema scientifico del tutto innovativo di interpretazione della vita, degli eventi, dei fenomeni fisici del microcosmo e del macrocosmo, della malattia, della salute e della felicità. Il metodo include il Codice Umano, il Lavaggio Energetico Emozionale (LEE), la tecnica FEEL (Fast Emotional Elaboration and Liberation), e il TTRT (Trans Temporal Regression Tecnique).

Medicina olistica

La Medicina Olistica si occupa della salute dell’individuo nella sua unità di corpo, mente e spirito. Essere in salute, infatti, significa essere in armonia con se stessi, con gli altri e con l’ambiente. La Medicina Olistica considera la guarigione come un percorso di crescita e consapevolezza interiori e di evoluzione della persona utile a completare il processo di apprendimento. Attività svolta e discipline applicate: cranio-sacrale, psico-somatica e psico-energetica, analisi delle costituzioni, Rolfing, riflessologia, digitopressione, massaggio connettivale e miofasciale, linfodrenaggio, massaggio armonico, hot stone massage, orgonica, campane tibetane e musicoterapia.

Bioenergetica

La terapia Bioenergetica è una disciplina fondata da Alexander Lowen. Si fonda sul principio di unità tra mente e corpo: a ogni tensione psicologica corrisponde una tensione fisica e viceversa. Lavorando sul corpo, è possibile sciogliere la tensione fisica, sprigionare l’emozione ed evolvere dalla problematica psicologica. Attraverso questa tecnica vengono trattate le “Armature muscolari” unitamente alle catene muscolari, secondo una nuova visione che vede l’integrazione della medica cinese.

 

Yoga e Meditazione

Presso la nostro associazione vengono praticati diversi tipi di Yoga: Hatha Yoga, Yoga Kundalini, Yoga Pilates, Vinyasa Yoga e Yoga Tibetano. L’attenzione verso le tecniche di respirazione, in modo particolare ujjayi pranayama, è la nostra missione: respirazione che aumenta la vitalità, che purifica l’organismo e che rivitalizza i tessuti.

Gli incontri di meditazione, singoli o collettivi, insegnano a coltivare il silenzio interiore e osservare con il giusto distacco i propri pensieri, emozioni e sensazioni fisiche, favorendo la consapevolezza. La nostra meditazione, statica o dinamica, secondo la visione quantistica, aiuta a percepire il nostro corpo e i flussi dei nostri pensieri nel divenire, laddove vale il principio che l’osservatore crea l’osservato, consapevolmente.

Pranoterapia e Cranio-sacrale

Quando l’energia vitale non fluisce regolarmente all’interno del corpo umano seguendo il giusto ritmo, si parla di squilibrio energetico. La funzione principale della pranoterapia è quella di ristabilire questo equilibrio, e di permettere alla salute, alla vitalità e alla felicità di manifestarsi liberamente. Integrando la pranoterapia con la craniosacrale si vanno a vitalizzare, riarmonizzare o sollecitare, a seconda dei casi, i sistemi respiratorio, muscolo scheletrico, nervoso, vascolare, linfatico, endocrino. Inserendo nel trattamento la digitopressione, inoltre, si vanno a sollecitare il meridiani verso un’unica strada comune: lo sblocco. L’importanza del TOCCO, unita al dono del prana e alla conoscenza della digitopressione, rendono il trattamento capace non solo di rilassare o decontrarre o riarmonizzare o rivitalizzare, ma anche a sbloccare traumi emozionali.

Fisioterapia olistica

La fisioterapia è una branca delle scienze sanitarie che si occupa della prevenzione, cura e riabilitazione dei pazienti affetti da patologie o disfunzioni congenite o acquisite in ambito muscoloscheletrico, neurologico e viscerale attraverso molteplici interventi terapeutici, quali: terapia fisica, terapia manuale/manipolativa, massoterapia, terapia posturale, chinesiterapia, terapia occupazionale, riabilitazione dell’età evolutiva. L’integrazione della fisioterapia con le discipline olistiche va a creare un modello che permette di avere una visione più ampia della persona. Non ci si ferma quindi a dare attenzione al puro problema fisico ma anche all’aspetto psicologico e spirituale della persona, dando più importanza al processo di guarigione dell’individuo.

Tecniche della nutrizione

Educazione alimentare in condizioni di vita particolari: ritmi di lavoro stressanti, gravidanza, allattamento, menopausa, terza età, attività sportiva. Servizi di consulenza nutrizionale rivolti ad adulti, adolescenti e bambini e valutazione dei fabbisogni nutritivi e energetici e dello stato di nutrizione.

Bio-impedenziometria: determinazione scientifica delle componenti del peso. Attraverso questo esame si costruisce una dieta ad hoc basata sulla struttura corporea e sulla costituzione.

Utilizzo del CODIX al fine di rilevare la risonanza tra la persona e gli alimenti e di aumentare il livello di vitalità.

 

Trattamento olistico unificante

Il “Trattamento olistico unificante” nasce dall’esigenza di mettere a punto un metodo innovativo, semplice, pratico e fruibile, senza però escludere o snaturare le fondamenta delle discipline olistiche classiche. L’essere umano viene visto come parte integrante e indissolubile di un universo più grande, dove tutto è perfettibile, attraverso l’applicazione di un metodo unico e rivoluzionario: non è più la persona ad adattarsi a metodo, ma è il metodo in quanto unificante e dunque sintesi del “tutto” che si adatta alla persona. Ne consegue un trattamento che centra fin da subito l’obiettivo, risultando efficacie sin dalle prime sedute.

 

Scuola di formazione

L’associazione organizza corsi che hanno come obiettivo la crescita umana, culturale e spirituale degli allievi. Il training è strutturato per insegnare diverse tecniche energetiche e soprattutto il “Trattamento Olistico Unificante”.

All’oggi i corsi sono divesi in tre diversi livelli: connettivale, miofasciale e cranio-sacrale, tutti integrati secondo la visione unificante. In ogni livello, oltre che alla parte teorica, viene dato ampio spazio alla sperimentazione diretta e alla continua verifica dei progressi raggiunti. Lo scopo è quello di formare degli operatori olistici secondo una nuova visione integrata, in grado cioè di adottare diversi strumenti derivanti da singole discipline al fine di percepire le fonti del malessere e tornare a stabilire lo stato di benessere.

 

Incontri e semina

Nell’ampia sala corsi dell’associazione culturale “L’ENERGIAVITALE” vengono organizzati incontri e seminari con lo scopo di divulgare il benessere psico-fisico.